Bersani: generale corresponsabilità, dove la norma mette i paletti. ‘Un medico non ti dà la pomata per bocca’

 

Bersani risponde in diretta streaming al Corriere. La prima domanda è immancabilmente sulle Banche e le ultime vicende agli onori di cronache. Conflitto d’interessi si urla da più parti contro il Governo ed il caso del crack delle 4 Banche italiane.

Bersani ha dato una sua definizione di conflitto d’interessi

Quando fai un atto positivo a favore degli interessi di altri. Questo non si può fare in un paese democratico. Un banchiere che frega i risparmiatori, negli Stati Uniti buttan via la chiave.

1

Il ‘Salva Banche’ lo avrebbe scritto così Bersani?

In quella vicenda con l’Unione Europea quando non hanno consentito di utilizzare il Fondo di Garanzia, si poteva andare alla Corte di Lussemburgo, forse in quel rapporto con l’UE si poteva gestire diversamente. Dopo di che il ‘salva banche’ è una misura necessaria. Lo Stato deve tutelare la stabilità del sistema, la Consob deve tutelare la trasparenza, ma io mi chiedo la sostanza chi la difende, cioè la tutela del cittadino contro le prepotenze del mercato. Quando feci la norma sulla trasferibilità dei mutui  mi venne contro uno tsunami

Consiglierei una norma in cui si dice che è fatto divieto di vendere obbligazioni allo sportello

3 pensieri su “Bersani: generale corresponsabilità, dove la norma mette i paletti. ‘Un medico non ti dà la pomata per bocca’

  1. Io credo che in Italia non ci sia altra persona come Bersani che possa guidare un governo che lavori per tutelare i cittadini tutti dall’ingordigia del capitalismo più sfrenato che oggi sta mandando l’Italia e gli italiani alla rovina,naturalmente supportato da un governo presieduto dalla persona più incompetente che sia oggi in politica ,naturalmente non è solo ,sicuramente è tenuto in vita da poteri che non appaiono alla luce del sole ma lavorano dietro le quinte delle stanze dei bottoni. Io mi auguro che venga presto il momento della svegliata generale di questo popolo italiano che è ridotto allo stremo e ora basta con i proclami di Renzi che sbandiera ai quattro venti che tutto va bene,mentre con i suoi decreti mette in disgrazia migliaia di famiglie permettendo alle banche di portar gli via tutti i risparmi di una vita.

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...