LA RIVOLUZIONE DELLE 10 TECNOLOGIE ©

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

 

Secondo uno studio europeo dello STOA (SCIENTIFIC FORESIGHT UNIT )  del dipartimento di ricerche del Parlamento Europeo (EPRS) andiamo verso l’ignoto. La nostra vita cambierà ma non sappiamo in che modo: sono 10 le tecnologie che rivoluzioneranno il nostro modo di pensare ed interagire: i drone, i veicoli che cammineranno da soli, lo Smartwatch, il Graphene, la stampa in 3D, i MOOC (Corsi online massivi aperti), il Bitcoin (la moneta elettronica), le wearable technologies  (le tecnologie indossabili), l’aquaponic system (l’acquacolutra), le smart home technologies (la casa intelligenete), l’energia dall’idrogeno

A dire il vero, lo studio è stato realizzato principalmente per capire l’impatto che le nuove tecnologie possono avere sull’ attuale società. Si tratta, dunque, piuttosto di una relazione,  un “assaggio”,   per coloro che sono interessati a capire di più su come le tendenze e gli stili di vita emergenti potrebbero cambiare il nostro modo di essere in futuro, quali i risvolti economici e socialmente sostenibili in modus vivendi ancora non  pienamente conosciuti, e come tutto ciò potrebbe essere interpretato e accolto  dai responsabili politici.

L’Europa nel 21 ° secolo ha visto un rapido progresso tecnologico svoltosi nel giro di decenni. Progresso che ha avuto luogo a quasi tutti i livelli della società investendo tutta l’economia. Oggi, quotidianamente usiamo una moltitudine di dispositivi tecnologici senza neanche rendercene più conto.  Questi ci permettono di scoprire luoghi precedentemente inesplorati, coordinare le nostre attività a casa e sul posto di lavoro, e comunicare istantaneamente. Perché ci circondiamo di tale tecnologia? La risposta è semplice: il progresso tecnologico porta con sé la promessa di risparmio di tempo, anzi di “guadagno” di tempo per fare altro, o più cose nell’arco della stessa giornata, ci consente di “arrivare” immediatamente ai nostri familiari e amici lontani con video e foto, ci consente una vita più “leggera”, meno faticosa e con più divertimento. Un po’ come la lavatrice un tempo. Ed inoltre, quello che preme di più ai “datori di lavoro”,  le nuove tecnologie ci consentono  di ‘fare le cose in modo più efficiente’.

L’innovazione è vista come l’input per la crescita di nuove industrie e la creazione di nuovi posti di lavoro, ma questo impatto sociale  deve essere ancora verificato e molti sono sconcertati o dubbiosi sul futuro che questo mondo iper tecnologizzato potrà offrirci.

Ed è difficile, storicamente oggi, discernere le questioni prioritarie per i responsabili politici. La lungimiranza scientifica offre una speranza per una serie di nuovi strumenti che mirano a migliorare la nostra vita ma la certezza delle possibili conseguenze a lungo termine non l’abbiamo.

Pensiamo alle tecnologie invasive come i “drone” ad esempio, o come i veicoli che guidano da soli, o pensiamo al “maneggio” di energia potenzialmente pericolosa come l’idrogeno – un materiale non inquinante ma altamente infiammabile. Non conosciamo oggi gli eventuali risvolti negativi di tanto progresso ma conosciamo già la “smart home” ad esempio: possiamo programmare l’accensione e lo spegnimento di oggetti in casa ovunque siamo ed in qualunque momento, e  sostanzialmente non è che ciò sia stato negativo ! Anzi.

Insomma lo studio plaude a tutte queste tecnologie perché aiuteranno a migliorare, almeno nelle intenzioni, i nostri sistemi di vita ma si riserva di confermare tra qualche tempo … .

frecce grandi

 

Ten technologies which could change our lives ←b (link alla relazione europea)

©

Un pensiero su “LA RIVOLUZIONE DELLE 10 TECNOLOGIE ©

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...