Quelle enigmatiche logiche di protocollo

bersani tg

Mattarella è stato Mattarella. Che cosa ha fatto? Ci ha fatto leggere i valori della Costituzione con gli occhi della vita comune. Ci ha fatto notare che la Costituzione non è un’accozzaglia formale di parole ma è qualcosa di sostanziale e che i cittadini guardano le istituzioni, la Repubblica, attraverso gli ospedali, le scuole, il lavoro, e i diritti e penso che sia stato un gran bel discorso.

In fondo io ho sempre pensato questo di Mattarella: noi non abbiamo più i padri costituenti. Non ci sono più. E quindi possiamo correre dei rischi: che nei cambiamenti si possa perdere il senso dei binari, i valori basici. E lui sarà un traghettatore verso il nuovo, che ci farà stare nei binari dei valori fondamentali.

Una cosa su tutte: è suonata la parola “Resistenza”

E ancora

Io non intendevo affatto tirar per la giacca il Presidente della Repubblica, nell’intervista da Fabio Fazio a Che tempo che fa.

Oggi Mattarella ha detto una cosa molto precisa: i contenuti toccano al Parlamento, per le riforme, e ha suggerito di evitare l’eccesso di deroga nelle procedure di costruzione delle norme. Punto. Fa il suo dovere. Sta dicendo una cosa costituzionale. Costituzionalmente sacrosanta. Tocca a noi, non a Mattarella, far vivere una discussione vera, sulle riforme da fare, su quelle che ci sono, e su quelle altre che andrebbero fatte. Nessuno tiri per la giacca il Presidente della Repubblica, io non lo farò certamente.

Il giudizio di Bersani sul rapporto con il Governo che emerge dal discorso del Presidente della Repubblica

Correttissimo. Mi pare che ne abbia riconosciuto un ruolo in questo semestre europeo. Mi pare che abbia, intanto, delineato un profilo del suo mestiere, del mestiere del Presidente della Repubblica: ha detto “io faccio l’arbitro” , spero di farlo bene ma bisogna che i giocatori mi diano una mano. E lì c’è un messaggio forte perchè ciascuno di noi, parlamentari, amministratori, deve capire che in qualche misura anche a lui tocca custodire un po’ la Costituzione e dà l’idea di una politica che ragiona  per un collettivo e non una poliltica solo piena di chiacchiere e di “io, io, io”. Ecco credo che questo messaggio andrebbe raccolto.

Mentana: Bersani, prendiamo il toro per le corna: Berlusconi…. si è parlato molto che l’abbiano  “resuscitato” ….

Bersani :

.. Le corna le fa più che altro …

Questo slideshow richiede JavaScript.

… prendiamo per le corna Berlusconi, bà insomma, m’è parso uno più capace di farlo che farsele prendere

Mentana: Non so a cosa si riferisca …

E poi. Alla domanda del direttore Enrico Mentana sul perchè alla cerimonia d’insediamento del Presidente della Repubblica al Quirinale ‘c’erano cani e porci’ e lui no, Bersani risponde

‘Il protocollo non lo prevede, io.. Ex-Presidente del Consiglio sono stato incaricato e scaricato’

bersani tg

Altra cosa importante : Il capo dello Stato ha chiamato l’ex Cavaliere a partecipare alla cerimonia. Il leader del movimento 5 stelle ha declinato l’invito: al Colle è salita  una delegazione di rappresentanti dei vari partiti.

Poi sui rapporti con il governo nel Pd, BERSANI :

Intanto vorrei smentire con forza che ci sia lite o niente. Continuo a pensare che la politica possa essere sincerità e lealtà. Basta che mi si dica cosa si vuole fare, su questo e quell’altro punto si trova una mediazione giusta. Si tiene conto dei punti di vista e si va avanti. Che problema c’è, ogni grande partito nel mondo ha punti di vista discordi. Il punto è che si è costretti a parlarne in pubblico. Si potrebbero risolvere per altre vie questi problemi. Ma escludo che ci siano rancori po secxonde intenzioni.

Pierluigi Bersani ‘Mattarella sarà un traghettatore’ (link)

P. Bersani ‘La politica può essere sincerità e lealtà’ (link)

A Pierluigi : nessuno ti ha scaricato, anche perchè tu non hai scaricato noi ! e questo anche è importante

😀

 

Un pensiero su “Quelle enigmatiche logiche di protocollo

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...