Pd, Bersani: “Si aboliscono le Province o gli spartineve? Tsunami di demagogia”

 

“Si aboliscono le Province o gli spartineve?”.

Lo ha detto Pierluigi Bersani, stamattina all’incontro tra i sindaci del territorio e i parlamentari piacentini in Provincia. Il direttore generale dell’ente, Vittorio Silva, ha infatti annunciato il blocco del contratto quadro che avrebbe garantito la manutenzione della rete stradale provinciale, pari a 1.111 chilometri di strade. A rischio, dopo i tagli-mannaia previsti dalla legge di stabilità, anche il riscaldamento nelle scuole. Il presidente della Provincia, Francesco Rolleri, ha proposto tavoli di aggiornamento settimanali sulla situazione, con il coinvolgimento dei parlamentari. “Non è facile smontare questo tsunami di demagogia, ma non siamo disposti ad accettare una situazione simile” ha detto Bersani.

In corso Garibaldi si sta facendo il possibile per garantire almeno il sale sulle strade, in caso di gelo. “Aspettiamo di avere dati certi da comunicare ai sindaci – spiega la vicepresidente della Provincia, Patrizia Calza -, ma i tagli si sommano, fino a raggiungere gli 8-9 milioni di euro, se consideriamo il Dl 66 e la Legge di stabilità. Così l’ente non può stare in piedi, non è possibile garantire i servizi essenziali. Valuteremo anche un’eventuale riduzione degli orari di apertura degli uffici, per contenere le spese e ottenere risparmi. Ma non so se basterà”.

“I tagli presentati sono inaccettabili – ha detto il sindaco di Lugagnano, Jonathan Papamarenghi -. Ma la legge Delrio ha avuto sponsor che oggi provano a smarcarsene. Intanto, i nostri territori sono in una situazione drammatica. La viabilità è già in una situazione di non ritorno. I parlamentari davvero si facciano portavoce di questo nostro grido di dolore. La Provincia deve trovare appoggio concreto da chi, oggi, purtroppo se ne è andato prima di ascoltarci dalla sala consiliare”.

(fonte Libertà.it)

 

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...