Open Data : la filosofia della condivisione

 

C’è chi è in cerca di creative che sviluppino software, a mò di app, per la condivisione di dati e metadati pubblici e/o privati, come gli Innovatori degli Stati Generali dell’Innovazione, il Formez o il Forumpa.

E chi studia tutti i dati e metadati possibili, tutte le statistiche estraibili sulle politiche di opendata e coesione in Europa.

I primi andranno a convegno il 16 ottobre prossimo, alle ore 16, a Roma, presso la sala Mercede, in Via della Mercede 55, per la Riunione della Consulta permanente dell’Innovazione, per discutere della Legge di stabilità, su come liberare risorse per il digitale e dare seguito alle priorità digitali nel nostro paese.

I secondi si sono riuniti oggi, a Roma, in un Summit Open source hardware,  molto tecnologico-filosofico: per rendere accessibili progetti per la costruzione di oggetti, dai vestiti alle auto

I primi concentrati sui software e logaritmi i secondi concentrati sugli hardware, la parte fisica dei computer e device. Tutti con l’obiettivo della condivisione

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...