Dichiarazione del Presidente Barroso per l’evento del World Expo Milano 2015


logo_it expo


Parlamento europeo – Bruxelles , 29 gennaio, 2014

Signor Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia ,

Signor Presidente del Consiglio europeo

Signor Vice – Presidente del Parlamento europeo , che rappresenta il presidente del Parlamento,

Signor rappresentante delle autorità italiane,

Ladies e Ministri,

Signor Presidente della regione Lombardia Maroni,

Sig. Sindaco di Milano Pisapia,

Illustri membri del Parlamento europeo,

Cari amici ,

Accolgo con favore il lancio della manifestazione Expo Milano 2015 oggi al Parlamento europeo.

Penso che sia particolarmente di buon auspicio che lo si possa fare qui nella sala Alcide De Gasperi, il quale, con tanti altri italiani, era proprio uno di quelli che ha ispirato non solo il nostro grande progetto di integrazione europea, ma è rimasto fedele ai suoi valori, i valori dell’integrazione europea. Si potrebbe dire, valori che sono stati condivisi da Alcide De Gasperi, da Spinelli, e oggi Giorgio Napolitano ed Enrico Letta.

E ‘ molto importante per noi che l’Italia resti in prima linea in questo impegno europeo. E in particolare voglio congratularmi con il Presidente del Consiglio dei Ministri d’Italia per avere la visione, che so è una visione di tutta la società italiana, quella di organizzare una mostra universale Italia a Milano, ma anche una mostra di Italia e d’Europa. Questa è una grande opportunità per l’Italia e per l’Europa.

Ecco perché fin dal primo momento ho sostenuto questa iniziativa con i vari governi italiani, sono particolarmente orgoglioso di essere stato presente, con il Primo Ministro Letta , firmando lo scorso dicembre a Milano la partecipazione europea in questo evento globale che ha come tema le questioni fondamentali su cui dobbiamo come Unione assumere consapevolezza e più pubblico.

La bandiera dell’Unione europea, che non è solo della Commissione, ma di tutta l’Unione, mostra come le politiche europee contribuiscono a rispondere a questa sfida complessa: il cibo e la sicurezza alimentare, in una moltitudine di dimensioni. Poiché la sicurezza alimentare va ben oltre la sola questione dell’approvvigionamento alimentare.

Riguarda vasti settori che vanno dalle strutture di mercato e del commercio equo e solidale alla sostenibilità del sistema alimentare, garantendo nel contempo, standard di sicurezza e qualità alimentare.

La sostenibilità, è proprio una pietra angolare della nostra strategia Europa 2020, l’implementazione si trova a metà strada proprio nel 2015, una strategia per una crescita sostenibile, ma anche inclusiva e rispettosa dell’ambiente.

Il 2015 sarà anche un anno di livello internazionale, che segna la scadenza per gli Obiettivi di Sviluppo del Millennio. In questa occasione ribadiamo il nostro impegno costante nella lotta contro la fame e la povertà nel mondo per contribuire allo sviluppo del nostro pianeta, affinché sia accessibile e sostenibile per tutti.

Queste dimensioni ci portano inevitabilmente ad altre questioni che hanno ovvie implicazioni per lo sviluppo sostenibile, come il rispetto dei diritti umani e il mantenimento della pace.

E l’Unione europea è innanzitutto una comunità di valori – costruita sui valori della pace, della libertà e della solidarietà – rimarrà sempre in prima linea quando si tratta di aiutare i più vulnerabili, quelli che combattono per la loro dignità, le donne e per il rispetto dei diritti umani quali la libertà e la democrazia.

L’Unione rimarrà il più grande donatore al mondo, anche in questi tempi difficili. Ho sottolineato con forza questo punto nei negoziati sul bilancio dell’Unione europea per il periodo 2014-2020. Sono assolutamente convinto che, nonostante le difficoltà finanziarie che l’Europa conosce, potrebbe mantenere un livello ambizioso di mantenimento della solidarietà con i più poveri del mondo. Questo non è solo una questione morale, credo che per l’Europa è anche una questione di intelligenza strategica: come salvare e rafforzare il nostro ruolo nel mondo .

E ‘quindi con una forte convinzione che siamo parte del dibattito sul cibo e la sostenibilità nel 2015 all’esposizione mondiale che ci sarà – E’ un’opportunità per noi di farci conoscere al resto del mondo anche con un grande marchio italiano ed europeo insieme.

Sotto il motto ” Crescere insieme il futuro dell’Europa per un mondo migliore ” – questo è il motto del nostro padiglione – invitiamo i visitatori a scoprire che la bandiera europea implica un’Europa sostenibile nell’era della globalizzazione.

Ma l’ EXPO è anche un processo, non solo un evento. Questo è il motivo per cui, come il Primo Ministro ha già detto, saranno affiancati molti altri eventi, come l’ importante vertice UE – Asia che si terrà proprio a Milano e proprio nel mese di ottobre.

E penso che abbiamo bisogno di riflettere su questo vertice fino a quando si aprirà l’esposizione e anche dopo l’esposizione. Ed ecco anche perché oggi, il Primo Ministro Letta ed io ci siamo accordati. Sono felice di annunciarvi l’organizzazione di una conferenza ad alto livello sul futuro della scienza e della tecnologia: “La scienza è il futuro dell’Europa “, questo è il tema concordato insieme con la Commissione e la Presidenza italiana, nella logica dell’EXPO 2015 che si terrà in autunno, e che sarà organizzata in stretta collaborazione con il Centro comune di ricerca di Ispra, una delle migliori strutture di grandi dimensioni per la scienza che abbiamo in Europa e che si trova proprio in Italia, vicino Milano.

Questo è il nostro impegno, Signor Primo Ministro. Un impegno concreto per qualcosa che crediamo sarà un grande evento. Sarà un processo di risveglio, un processo che noi, in quanto europei, sulla base della straordinaria creatività e ricchezza intellettuale presente in Italia, possiamo avviare per mostrare al mondo le nostre capacità al millennio che sta per cominciare.

Grazie per la vostra attenzione.

Un pensiero su “Dichiarazione del Presidente Barroso per l’evento del World Expo Milano 2015

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...