TWITTER FACTOR ovvero come impazziscono gli account twitter a furia di SEGUIRLI !!…. dialogo-intervista tra il fake di Massimo D’Alema e Bianca Clemente l’account fake di Pier Luigi Bersani … chepperò ci mette la faccia !!

  dalema

INTERVISTA NUDO INTEGRALE al MAX LEADER DEL PD

(MAX : Nudo integrale ? Ho sempre indossato il costume, anche in barca. E lo cambio solo sottocoperta, per sicurezza )

(L’INTERVISTATRICE : I costumi sottocoperta sono pericolosissimi si potrebbe gridare all’inciucio…meglio il nudo integrale)

L’INTERVISTA

D. Carissimo lei, come si sta nei panni del Leader Massimo

MAX. Si sta bene: li indosso da 64 anni e li trovo comodissimi

D. Cosa salverebbe di questi 64 anni ? I baffi per esempio?

MAX. A me non pare ci sia nulla da buttar via, baffi compresi. Qualcosa potrà essere riletta in chiave critica, semmai, ma per il resto…

D. Cosa potrebbe essere letto in chiave critica per esempio, baffi a parte ?

MAX.La politica è un modo di interpretare la vita: chi di noi, guardandosi alle spalle, non cancellerebbe qualche immagine del proprio passato ?

Vuole qualche esempio recente, o preferisce episodi remoti ?

INTERVISTATRICE. Faccia lei ….

MAX. Fra le vicende meno prossime, l’aver formato il governo successivo al primo esecutivo Prodi…

Fra quelle recenti, la scelta di sostenere primarie per la premiership, l’anno scorso: sarebbe stato meglio candidare Pigi direttamente

L’INTERVISTATRICE HA UN ATTIMO DI SCONCERTO ….

MAX. PROTESTA … Far aspettare D’Alema non porta bene: peraltro, ho una naturale allergia per chi mi fa domande, diciamo…

L’INTERVISTATRICE SI RIPRENDE MA CON VISIBILE AFFANNO …

D. Ah! Dunque ammette di aver commesso passi falsi e aver fatto ricorso alle immaginettesacre!

MAX. Mai mi sono negato all’autocritica. Non mi capita di praticarla spesso perché commetto pochi errori, ma quando succede non mi tiro indietro.

D. Oggi come sono i suoi rapporti con Pigi all’ombra dei baffi ?

MAX. Con gli anni, si diventa indulgenti verso le altrui mancanze. Però pesano errori politici gravi, come i 2 mesi persi inseguendo il M5S …

O la difficoltà ad intraprendere un’analisi politica non semplicistica dell’esito delle ultime elezioni, per dirne un’altro. …

D. La sua analisi semplicistica comporta la fuoriuscita di parolacce?

MAX. Parolacce nei confronti di Pigi ? Da parte di chi ? Personalmente gli ho rimproverato mancanze politiche, con toni duri, ma mai insultato …

D. Lei, al posto di Pigi, nei due mesi di passione cosa invece avrebbe fatto ? e perchè non glielo ha detto ?

MAX (Avrei scelto n.d.a.) la strada che si è percorsa con Letta. Pigi pensava che con il M5S alla fine i voti che servivano sarebbero arrivati. E’ andata altrimenti

D. Ricollocherebbe Pigi alla segreteria? O pensa di proporsi lei? e come farebbe?

MAX. Per la segreteria Pigi ha dato: lo sa anche lui, al punto che, cercato un candidato, ha comunque escluso sé stesso. Io sostengo Cuperlo

D. Che tipo di relazione la lega al fake di Gianni Cuperlo ?

MAX. Cuperlo è un politico di sensibilità e intelligenza non comuni. Il suo fake, dopo un esordio difficile, è sulla buona strada per fare bene. Come Cuperlo, il suo fake è giovane. Qualche scivolata è da mettere in conto, diciamo. Ma non è da questi particolari che si giudica un fake

D. Pensa di candidare Cuperlo o il suo fake per la corsa alla premiership ?

MAX. Se vincessimo, ci si potrebbe anche pensare. Se invece Cuperlo perdesse, si ricollocherà all’interno del Partito. Saper perdere serve.

D. Perchè non pensa a lei quando si parla di Segreterie o Premiership? Sente un moto di repulsione forse?

MAX. Perché credo sia più efficace la posizione di chi gestisce equilibri politici dietro la scena. L’ho detto, ma non lo racconti in giro…

D. Le piace la posizione delle retrovie insomma, quella dell’inciucio … diciamo…Non è che facendo così la sinistra l’unica cosa che ha imparato e quella di perdere?

MAX. Faccio notare che i generali gestiscono le strategie di battaglia dalla retrovia. In prima linea vanno le truppe, diciamo…

L’INTERVISTATRICE INTERROMPE : Sì, insomma, quello che a Napoli si dice: i foderi combattono e le spade restano a casa !

MAX. Apprezzo la franchezza: ho parlato con Renzi che voleva rottamarmi, non ho difficoltà con lei. I napoletani sono di grande saggezza popolare. La sinistra perde perché il nostro è un paese di destra, in cui piacciono i pregiudicati, alla Berlusconi o alla Grillo

D. Ha mai pensato di vestirsi da Al Capone ? … E’ per piacere di più …

MAX. Nella politica italiana ci sono già quelli vestiti alla Al Capone. Per fortuna, militano per lo più nello schieramento opposto al nostro

D. Allora le potrebbe andar bene vestirsi da Buscaglione😀 oppure Borsalino & co

MAX. Le cravatte di Marinella però, le faccio notare, non le porto io. Le porta e le regala B. ai suoi l’ex leader del centrodestra, diciamo

L’INTERVISTATRICE FA LE AVANCES … Presidente le posso procurare una cravatta di Marinella? rossa a stelle e strisce, diciamo …

Immagine

MAX (mantiene l’applomb!) Tornerei ai contenuti politici, se possibile. Il rosso è un bel colore, ma le cravatte rosse sono troppo vistose.

L’INTERVISTATRICE NON MANIETE IL SUO POSTO !! : Ho capito. Ma anche quelle giallorosse? Spero non le piacciano a strisce bianconere ….

MAX. Vuole parlare di calcio, allora. Sostengo la Roma e sono stato omaggiato della maglia con il mio nome ed il n.1. Si vede che mi conoscono.

L’INTERVISTATRICE SI SBRACA COMPLETAMENTE : Le hanno toloto lo zero, Presidente! Le hanno dato il numero 1 per non darle il numero 10 !! (cattivissima me !!! )

MAX. (continua nel savoir faire )Devo contraddirla: mi hanno dato il n. 1 perché sanno che, anche nel sostegno alla squadra, sono secondo a pochi, diciamo

D. Presidente è 1° o 2° non capisco !!

MAX. L’intervistatrice va divagando, vedo. Il n. 1, ovviamente…

IL LEADER MASSIMO COMINCIA A SPAZIENTIRSI : Posso darle 5 minuti, poi devo lasciarla🙂

INTERVISTATRICE : Come al solito tale modello tale fake !

D. Floris D’Arcais dice che Renzi vincerà tutto … non le viene l’angoscia ?

ATTIMO DI PAUSA… SMARRIMENTO? FUGA .. IN AVANTI ? …

INTERVISTATRICE : Presidente? già è andato via ?

MAX. (riemerge dalle nebbie) Il tempo è tiranno. …Flores d’Arcais ha detto che Renzi vince tutto ? Stante il suo score record, direi che la cosa è confortante.

INTERVISTATRICE : Va bene Presidente. Grazie, alla prossima molto probabilmente l’intervista verrà pubblicata dappertutto …

anche sui muri se del caso !

MAX. Grazie a lei, e alla prossima

Un pensiero su “TWITTER FACTOR ovvero come impazziscono gli account twitter a furia di SEGUIRLI !!…. dialogo-intervista tra il fake di Massimo D’Alema e Bianca Clemente l’account fake di Pier Luigi Bersani … chepperò ci mette la faccia !!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...